mercoledì 25 maggio 2011

ancora sugli esperimenti sugli animali



Ritorno sul tema degli esperimenti inutili sugli animali perchè mi lascia particolarmente perplessa; io sono contraria ai test sugli animali in generale ma il fatto che milioni di bestie vengano torturate per anni senza nemmeno che ci sia uno scopo, be' questo è ancora più vergognoso. Ci riteniamo talmente al di sopra delle loro vite che ci permettiamo di infliggergli dolori atroci solo per seguire un nostro capriccio....
Scrive Singer in Liberazione animale "La generica definizione di ricerca medica può essere usata anche in riferimento ad indagini motivate da una generica curiosità intellettuale. Tale curiosità può essere accettabile come parte di un fondamentale desiderio di conoscenza quando non comporta sofferenze, ma non dovrebbe essere tollerata se causa dolore."
Tra gli esempi che cita Singer a questo proposito c'è quello di H.C.Wood, collocò diversi animali (conigli, gatti e piccioni) dentro scatole con il coperchio di vetro su un pavimento di mattoni all'aperto in una giornata molto calda. E questo per fare una relazione di come muoiono di caldo questi animali, annotando le diverse fasi di sofferenze.....



Nessun commento: